Home Cerco Lavoro Come Diventare Carabiniere

Come Diventare Carabiniere



Qual è il percorso di studi vero e proprio per diventare Carabiniere? Se la vostra vocazione professionale è indirizzata verso questa specifica prospettiva di lavoro dovrete conoscere a fondo il percorso e la formazione, nonché i requisiti essenziali, che vi permetteranno di entrare a far parte dell’arma dei Carabinieri.

Come tutti sapranno per diventare Carabiniere è necessario superare un concorso pubblico, ma per accedervi sarà necessario possedere un adeguato percorso di studi e requisiti fondamentali che andremo di seguito ad elencare.

 

CONCORSO PUBBLICO PER ENTRARE NELL’ARMA DEI CARABINIERI

Il concorso pubblico da sostenere per aspirare ad una carriera all’interno delle forze dell’ordine dei Carabinieri, è risevarto ai soggetti con cittadinanza italiana e in possesso di un diploma di maturità. I titoli di lauree univesitari non rappresentano quindi un elemento essenziale per poter accedere al bando.

Tra gli altri requisiti si dovrà possedere:

  • una fedina penale immacolata, con assenza di condanne e procedure penali a proprio carico;
  • essere in possesso dei pieni diritti civili e politici;
  • possedere i requisiti essenziali psico-fisici (poiché il limite fisico d’altezza è stato recentemente abolito sia per gli uomini che per le donne);
  • possedere un’età compresa fra i 17 e i 26 anni (per i militari con grado di Maresciallo l’età anagrafica non richede limiti);
  • limite di età posto a 28 anni per i militari sottotenenti;

Inoltre, per diventare Carabiniere, sarà necessario seguire un iter specifico.

 

ITER SPECIFICIO PER DIVENTARE CARABINIERE

Il bando del concorso pubblico per entrare a far parte dell’arma dei Carabinieri si articola in diverse sezioni e prove, realizzate in base al grado per il quale si intende concorrere. In linea di massima ogni prova è composta da una serie di domande scritte, dai relativi accertamenti sanitari obbigatori comprese le idoneità fisiche e psichiche, e da un test di efficienza fisica e pratica.



Il possesso dei titoli di studio può avantaggiare la propria posizione in graduatoria, ma è sufficiente possedere un diploma di maturità per poter ambire alla posizione professionale di Carabiniere.

Proponendosi per il bando si potrà optare per il ruolo di Carabiniere semplice oppure per il grado di ufficiale, previsto attraverso ulteriori concorsi pubblici, mentre i diversi ruoli al’interno dell’arma sono divisi in categorie quali: Appuntati, Sovrintendenti, Ispettori, Ufficiali.

 

COME DIVENTARE CARABINIERE SEMPLICE O UFFICIALE

Per il ruolo di Carabiniere semplice sarà sufficiente possedere un diploma di scuola inferiore (licenza media) ed aver trascorso almeno un anno come volontario presso l’esercito italiano. Il corso da allievo Carabiniere prevede un semestre di preparazione fisica e teorica sotto la guida di ufficiali esperti.

Il percorso di studi teorici prevede discipline quali diritto penale e processuale, tecniche di circolazione stradale e polizia giudiziaria.

Per diventare ufficiale invece il corso prevederà un percorso più specifico e complesso, con l’obbligo di un titolo di studio pari al diploma di maturità. Il concorso sarà suddiviso in diverse prove: scritte, orali, cultura generale, test di informatica, test psico-fisico, test di lingua straniera, tema scritto. In seguito al superamento del test sarà quindi previsto un corso della durata di due anni con il rilascio dei gradi da sottotenente, con la possibilità di avanzare attraverso ulteriori concorsi interni.

 

PARAMETRI E REQUISITI FISICI PER DIVENTARE CARABINIERE

Dal 2 gennaio 2015 i limiti di altezza per uomini e donne sono stati aboliti in favore di un percentuale di massa non inferiore al 7% negli uomini, non superiore al 22%, con una forza muscolare dal 40% in su; una percentuale di massa muscolare nelle donne non superiore al 30% e una forza muscolare non inferiore al 28%.