Provincia Lavoro Cerco Lavoro Come Diventare Militare

Come Diventare Militare



Il sogno di una carriera militare ha lastricato la storia del nostro paese fin dai tempi passati, mentre sono attualmente in molti i giovani a sognare una carriera professionale all’interno dell’esercito italiano.

Durante questo particolare momento storico di crisi economica, la professione militare rappresenta, oltre che a un sogno e un’aspirazione, uno dei pochi mestieri ancora in grado di assicurare ai suoi dipendenti una retribuzione sicura.

Per perseguire la carriera da militare si dovranno seguire percorsi specifici a seconda del livello e dei gradi a cui si intende aspirare, ragion per cui sarà fondamentale possedere le idee chiare e conoscere tutti i requisiti e i vari iter da intraprendere. Attraverso questa guida ci occuperemo di analizzare insieme ogni singolo passaggio.

 

REQUISITI FONDAMENTALI PER DIVENTARE MILITARE

Come ribadito in precedenza esistono diverse strade al fine di intraprendere una carriera all’interno dell’esercito italiano. Una carriera basata sugli anni di esperienza potrebbe ad esempio essere ricoperta da un militare di grado Ufficiale, mentre un esercizio diretto sul campo potrebbe rientrare nelle fasce di volontari, ecc.

Oltre alla tipologia sulla quale si desidera basare la propria carriera sarà fondamentale scegliere le diverse tipologie di contratto, determinato o indeterminato. In tutto questo si dovrà rispondere a precisi requisiti sia fisici che morali, variabili a seconda delle carriere.

Ancor prima di entrare a far parte dell’esercito italiano si dovranno possedere idee chiare in merito alla data di permanenza nello stesso.

In base ai servizi permanenti o momentanei si potrà scegliere, tra il servizio Permanente (a tempo indeterminato) che comprende:



  • Ufficiali dell’Esercito (con iscrizione all’Accademia militare, oppure per Nomina Diretta, partecipando e iscrivendosi ad un concorso pubblico).
  • Sottufficiali dell’Esercito Italiano – Maresciallo (iscrivendosi alla scuola per Sottufficiali)
  • Sottufficiali dell’Esercito Italiano – Maresciallo orchestrale (tramite concorso pubblico)
  • Volontario in Servizio Permanente (tramite concorso pubblico).

Per entrare nell’esercito italiano con Ferma temporanea invece le diverse opportunità comprenderanno:

  • Ufficiali in Ferma Prefissata (con iscrizione all’Accademia militare, oppure per Nomina Diretta, partecipando e iscrivendosi ad un concorso pubblico).
  • Ufficiali della Riserva Selezionata (tramite invio della domanda allo Stato Maggiore dell’Esercito)
  • Allievo delle Scuole Militari (rappresentano delle specifiche scuole superiori, dove vengono insegnate diverse discipline)
  • Volontari di truppa – Volontari in Ferma Prefissata ad 1 anno (tramite concorso pubblico)
  • Volontari di truppa – Atleta Militare Volontario in Ferma Prefissata a 4 anni (tramite concorso pubblico)

 

PERCORSO DI STUDI PER DIVENTARE MILITARE

  • Licenza terza media (valida per i volontari in Ferma Prefissata di 1 anno, con età compresa dai 18 ai 25 anni)
  • Scuola militare (per già iscritti al secondo anno di liceo che intendono proseguire il percorso di studi presso l’esercito, con età compresa fra i 15 e i 17 anni)
  • Diploma di scuola superiore (potrà partecipare ai concorsi per Maresciallo, con età compresa fra i 17 e i 26 anni; oltre ai concorsi per Ufficiale, con un’età compresa fra i 17 e i 22 anni)
  • Laurea (potrà accedere alla carica di Ufficiale a Nomina Diretta, per un’età fino a 32 anni).

Per altri specifici indirizzi di carriera saranno previsti ulteriori requisiti, come:

  • Atleta Militare Volontario in Ferma Prefissata a 4 anni (possesso dei risultati agonistici a livello nazionale certificati dal CONI, oppure dalle federazioni sportive nazionali e affiliate)
  • Maresciallo Orchestrale (richiesta un’età fra i 18 e i 40 anni, diploma conservatorio di istruzione secondaria di secondo grado, qualifica non inferiore alla media).