Provincia Lavoro Franchising Fiera Franchising: come fare e come funziona

Fiera Franchising: come fare e come funziona



Le diverse realtà appartenenti al gruppo del franchising disponibili e presenti sul mercato riguardano qualsiasi fascia di costo e attività, trovando soluzioni per tutte le tasche e piani dettagliati per ogni esigenza imprenditoriale.

In relazione al costo della somma iniziale d’ingresso, ad oggi, i grandi marchi pongono a disposizione dei propri affiliati tassi di interesse e mutui agevolati, oltre alla personalizzazione delle rateizzazioni. Una soluzione alternativa per abbattere i costi iniziali di una nuova attività commerciale è quella di raggrupparsi in più collaboratori in grado di unire le forze e un capitale d’ingresso.

I settori degli investimenti franchising più scelto al momento risulta essere quello del food, appartenente al cibo e alla ristorazione, dell’abbigliamento, oggettistica, ecc.

Il rapporto con la casa madre del marchio e gli investitori assume una simbiosi, fondendosi all’interno di un unico gruppo per la valorizzazione e l’espansione del marchio. Ogni franchising sarà inoltre contraddistinto da un proprio regolamento aziendale che tutti gli affiliati dovranno rispettare, offrendo ai sottoscriventi una serie di agevolazioni, assistenza, strumentazione, pubblicità, garanzia e formazione professionale, rifornimento delle materie prime, in qualsiasi momento durante la durata del contratto.

 

Come Funziona la Fiera in Franchising

La fiera franchising consente agli imprenditori che vogliono investire nel lancio di una nuova attività di ottenere una panoramica completa a 360 gradi di ciò che offre il mercato. Le attuali migliori soluzioni di trend risultano essere il settore food, in forte espansione, ma è tuttavia possibile dirigere le proprie scelte anche verso ulteriori settori come abbigliamento, accessori fitness, articoli da regalo, strumentazioni per palestre, e molto altro ancora. In tal caso il Salone Franchising di Milano che si svolge a novembre si rivela l’occasione migliore per scoprire con mano quali vantaggi offre il mondo del franchising in questo particolare dato momento.



In qualità di possibile futuro investitore si potranno quindi analizzare i diversi marchi disponibili con i quali scegliere di affiliarsi, mentre in qualità di esercizio pubblico già avviato si potrà partecipare alla fiera Franchising come espositore. La fiera del Salone Franchising di Milano vanta in questo caso diverse delegazioni provenienti dai paesi internazionali come Emirati Arabi, Medio Oriente, Usa e Cina, risultando da almeno un trentennio una delle manifestazioni più importanti all’interno del panorama franchising.

L’evento fieristico offre inoltre una vetrina imperdibile per la propria attività commerciale, mettendo a disposizione degli imprenditori e degli investire idee, progetti, servizi e consulenze. Tra le motivazioni per partecipare ad una fiera franchising si trovano:

  • Un risparmio di tempo e denaro: in un solo giorno sarà di fatto possibile incontrare, nello stesso posto, una varietà di marchi nazionali e internazionali.
  • Per incontrare di persona i possibili gruppi con i quali si intende entrare in collaborazione.
  • Per imparare e conoscere il franchising, tramite informazioni, formazioni, risposte a dubbi e quesiti.
  • Per ascoltare dal vivo le testimonianze di chi ha intrapreso lo stesso percorso professionale scegliendo di sottoscrivere un contratto in franchising.
  • Perché sarà possibile reperire tutti i player del settore, come istituzioni, Associazioni, Regione Lombardia, DUC, Centri commerciali, Fondi di investimento asiatici, ecc.