Provincia Lavoro Franchising Lush Franchising: come fare e come funziona

Lush Franchising: come fare e come funziona



L’azienda Lush è nata nel 1995 in Inghilterra, diventando famosa nel giro di breve tempo grazie alla qualità e alla particolarità dei suoi prodotti.

L’azienda Lush fornisce alla propria clientela cosmetici realizzati a meno con ingredienti freschi e naturali quali frutta e verdura proveniente da allevamenti di coltivazione biologica. I prodotti a marchio Lush garantiscono quindi una qualità professionale unita al rispetto dell’ambiente e degli animali, testati clinicamente senza il bisogno di sottoporre ai test le “vittime animali” da laboratorio.

Alle spalle dell’azienda Lush si trovano le conoscenze di un gruppo composto da cinque esperti in cosmesi naturale, forti di una filosofia personale del tutto vegetariana. Il leader del team, Mark Constantine, è riuscito a creare a sviluppare prodotti all’avanguardia nel corso degli anni, complici dell’enorme successo ottenuto dal marchio Lush.

L’azienda conta oltre 600 negozi fisici in 42 paesi diversi, oltre allo store online, presente anche in Italia dal 1998 con il primo esercizio commerciale presente nella zona Brera di Milano e in quello di via Dante, sempre nella stessa provincia.

Tuttavia, l’azienda Lush, apre le sue filiali solamente in location strategiche ad ampio flusso di visitatori, in alternativa all’interno dei più grandi commerciali italiani conosciuti a livello nazionale. Per intraprendere una nuova attività come affiliato Lush si dovranno tenere conto di tali caratteristiche richieste dall’azienda senza le quali non sarà possibile riuscire ad ottenere un’autorizzazione.

 



LUSH FRANCHISING: CARATTERISTICHE DI AFFILIAZIONE

Sottoscrivere un franchising come affiliati del brand Lush non si presenta come un’impresa del tutto semplice. Oltre all’esclusività della zona di ubicazione della sede fisica, ad ampio traffico di passaggio nel centro di città importanti, l’azienda richiede anche una quota di ingresso compresa tra i 70 mila euro, compresa all’incirca da 37.500 euro di quota di ingresso e il resto per la fornitura dei prodotti essenziali di vendita al pubblico. Oltre a questo si dovrà contattare via mail lo staff dell’azienda Lush all’indirizzo online “marketing @lush .it” richiedendo tutte le informazioni necessarie in merito ad un possibile contratto franchising.

Nella cifra dei 70 mila euro saranno però compresi anche alcuni vantaggi come la certezza di un locale chiavi in mano, gli arredi interni, la sponsorizzazione del negozio stesso, l’allestimento, il supporto tecnico necessario in fase di apertura e anche in fase contrattuale dell’attività. I cosmetici di origine biologica attraggono una vasta fascia di clientela in netto aumento e potrebbero confermare un investimento iniziale recuperato nel medio-lungo periodo dell’affiliazione. In altro modo è possibile collaborare con l’azienda come aspiranti dipendenti parte dello staff dei vari negozi pubblici sparsi per il territorio, tramite le candidature dirette all’interno del sito web ufficiale di Lush dove inviare il proprio curriculum.

I prezzi di vendita dei prodotti cosmetici biologici rispettano un costo medio basso, diversificandosi in bagnoschiuma, creme per la pelle e per il viso, profumi, maschere, gel, oli da massaggio, prodotti per capelli, make up, idee regalo per qualsiasi occasione, saponi, e molto altro ancora a base di frutta e verdura. Il punto di forza della naturalità di tutti i cosmetici Lush garantisce un successo iniziale anche per l’affiliato.