Provincia Lavoro Franchising Queen’s Chips Franchising: come fare e come funziona

Queen’s Chips Franchising: come fare e come funziona



Queen’s Chips nasce da un’idea sul territorio di Amsterdam, città in grado di stregare ogni visitatore con i suoi tulipani, i suoi musei e le immancabili biciclette, dove vivere a piedi il fascino del luogo.

Lo street food internazionale ha portato per le vie della città le famose Queen’s chips olandesi, le patatine fritte legate al concetto dell’originalità della produzione genuina sul territorio che si è espansa come una vera e propria catena di franchising nel resto del mondo.

Le Queen’s chips sfruttano un processo all’avanguardia sia per la produzione all’origine della materia prima, sia per la qualità del prodotto offerto al pubblico, garantendo delle patatine fritte preparate al momento, gustando un tipo street food da strada.

Le patate olandesi sono famose in tutto il mondo per alcune caratteristiche in grado di rendere la polpa all’interno compatta, dal sapore deciso, che si adatta perfettamente alla metodologia della frittura. La gamma delle friggitrici impiegate da Queen’s chips inoltre proviene dalla fabbrica Perfecta, un brand olandese di massima qualità del marchio Manna.

Le Queen’s chips vengono tagliate al momento in base alla richiesta del cliente a passeggio per le strade di Amsterdam, offrendo in questo modo un prodotto sempre fresco, rispondendo ad una delle maggiori attrattive gastronomiche del momento che portano molti turisti a consumare il cibo d’asporto direttamente sulla strada.

 

QUEEN’S CHIPS FRANCHISING: COME AFFILIARSI AL MARCHIO

Il sito online ufficiale di Queen’s chips mette a disposizione dell’investitore un modulo da compilare e inviare direttamente allo staff aziendale, compreso di:



  • Nome e cognome.
  • Indirizzo e-mail.
  • Luogo dell’apertura del franchising.
  • Numero di telefono cellulare.
  • Accettazione dell’Informativa ai sensi dell’art 13 de D.Lgs.n. 196/03.

E’ in altro modo possibile anche inviare soltanto il proprio curriculum all’azienda per una candidatura spontanea alla sezione “Lavora con noi”. Il franchising Queen’s chips mette a disposizione una vasta gamma di prodotti che variano dalle protagoniste patatine fritte ai dolci, ai condimenti, alle creme, prodotti di qualità che saranno forniti direttamente dalla casa madre. Per ricevere tutte le informazioni necessarie per l’affiliazione si dovranno quindi inviare i propri dati e attendere una risposta via mail, con la possibilità di scaricare in download gratuito anche la relativa brochure a riguardo della regolamentazione aziendale, in lingua inglese.

Affiliarsi al marchio Queen’s chips potrebbe rappresentare la soluzione ideale per intraprendere una nuova attività gastronomica all’insegna dello street food, con i vantaggi di una sponsorizzazione avviata dal brand, la fornitura delle attrezzature e delle friggitrici, l’assistenza tecnica e informativa, le direttive commerciali dell’azienda madre. Alcune catene Queen’s chips sono state aperte in varie zone d’Italia, come a Sorrento, dove le patatine fritte olandesi vengono servite in porzioni da 250 grammi a 2,50 euro, porzioni medie da 500 grammi a 3,50 euro e il jumbo porzione da 900 grammi a 5 euro, riscontrando un discreto successo tra il pubblico.

Il livello del rapporto spesa-prodotto è un altro dei punti di forza di questa catena, poiché consente di apportare due porzioni all’interno di un unico cartoccio a porzione servito, oltre alla qualità delle materie prime e la frittura delle patate sul momento.