Come Aprire un Ristorante a Tema



Ultimamente spesso si sente parlare di ristorante a tema e di come è possibile aprirlo, ma prima di tutto va spiegato cosa si intende per questo tipo di ristorante. Il ristorante a tema in poche parole non deve solo offrire alla propria clientela gustose pietanze culinarie ma l’arredo e tutto il resto deve rispecchiare un tema prescelto.

Quindi anche le decorazioni, gli abiti del personale e la musica nel caso scelta, sono tutti dettagli importanti per rendere un ristorante a tema che stuzzichi la clientela a frequentarlo. Quindi il connubio vincente per un ristorante a tema di successo è cibo di alta qualità insieme all’aspetto estetico del locale.

Per aprire un ristorante a tema il percorso burocratico da seguire è identico a quello di qualsiasi ristorante classico, mentre è consigliabile affidarsi a professionisti del settore per quanto riguarda la parte decorativa del locale, che sicuramente sapranno come esaltare al meglio il tema che si è scelto, perchè ogni dettaglio anche quello che a prima vista può sembrare insignificante può fare la differenza, quindi è obbligatorio non sbagliare alcuna mossa sul tema.

Per fare qualche esempio, in Italia già esistono ristoranti a tema come quello ambientato in un aereo, dove è il comandante che serve da bere ai clienti, o quelli ambientati nel vecchio Far West o ancora nell’età della Pietra. Molto in voga anche i ristorante ispirati a personaggi di fantasia o che rappresentino una vera e propria città. Quindi è facile capire che la scelta del tema può essere molto vasta, l’importante è la cura dei dettagli.



Passando alla gestione del ristorante, le regole sono le stesse di un ristorante classico, cioè trovare un team di collaboratori molto esperto ed affiatato per la cucina; personale disponibile, educato e sorridente per le sale ed è sempre meglio se il proprietario del ristorante abbia già esperienza nel ramo culinario per capire bene come va gestito il tutto.

Per chi non ha esperienze pregresse nel settore c’è comunque una via d’uscita e cioè affidarsi ad un franchising, che metterebbe a disposizione tutta l’esperienza necessaria per l’inizio dell’attività ed in Italia sono molte le aziende ben proposte verso l’apertura di ristoranti a tema.

Ricapitolando, aprire un ristorante a tema può essere un’ottima idea di business se fatta nel miglior modo possibile. Passione per il lavoro, scelta accurata dell’arredamento e di ogni particolare per mettere in risalto il tema scelto, una cucina basata su cibi di alta qualità e serviti in modo innovativo, sono le chiavi del successo, il tutto grazie alla competenza e la professionalità anche dello staff che si sceglie e non da sottovalutare la zona in cui va a sorgere il nuovo ristorante. Sempre meglio scegliere una zona molto frequentata e dove non ci siano altri ristoranti con lo stesso tema.

Aprire un ristorante a tema comporta comunque l’investimento di capitali notevoli e quindi è meglio essere preparati ad affrontare spese sostanziose, che però poi daranno i frutti sperati se la “creatura” che nascerà, lascerà a bocca aperta la clientela, se questo accadrà il ristorante a tema avrà sicuramente successo.