Provincia Lavoro Aziende e Imprese Come Avviare un’Impresa Online

Come Avviare un’Impresa Online



Se la vostra idea è quella di avviare un’impresa online dovrete seguire attentamente ogni passo, tenendo conto della spietata concorrenza che, ad oggi, si rivela padroneggiare all’interno dell’era virtuale.

Prima di imbarcarvi in questo tipo di attività sarà fondamentale conoscere a fondo il Webmaster e il Web marketing, possedendo tutte le competenze necessarie per poter gestire un sito web in modo autonomo. Per fare ciò dovrete registrare un proprio nome di dominio, imparando a gestire uno spazio web, creando un sito online in autonomia o tramite una figura professionale in modo da rendere semplice e personalizzata la vostra impresa, in maniera semplice e accessibile.

Dovrete saper ottimizzare un sito per i motori di ricerca (ovvero acquisendo conoscenze SEO), creare delle campagne pubblicitarie, conoscere la web analytics, saper gestire un blog, saper gestire delle campagne di social media marketing anche attraverso i social network per un’ulteriore visibilità, saper gestire delle campagne di e-mail marketing, saper conoscere i rudimenti del copywriting, saper conoscere inoltre l’inglese, la lingua straniera indispensabile e ormai universale.

In caso non possediate nessuna di queste competenze dovrete rivolgervi a personale esperto, mettendo in conto la spesa che dovrete sostenere per la realizzazione della vetrina d’impresa, una spesa consistente ma necessaria. Per aprire un negozio online a spese zero esistono inoltre alcune catene di negozi, disponibili sul web che vi offriranno una base di lancio per apprendere le migliori tecniche di gestione.

 

COME SCEGLIERE I GIUSTI PRODOTTI ALL’INTERNO DELL’IMPRESA ONLINE

Se non possedete idee chiare sulla merce potrete affidarvi a un sito specifico online, fra quelli proposti in commercio, che vi consentirà di reperire il giusto fornitore di materiali attraverso una lista di prodotti. Internet permette di vendere merci e prodotti con la funzione di intermediario, senza possedere direttamente il prodotto proposto alla vendita, ricevendo l’ordine del cliente e filtrandolo al venditore diretto per la spedizione.



Per apprendere le giuste tecniche e competenze potrete servirvi di diverse linee guida proposte gratuitamente su siti e blog, al fine di acquisire le competenze necessarie prima di aprire il vostro progetto online.

La parte più importante dell’attività online dovrà essere rivolta alla sponsorizzazione del vostro sito web che vi permetterà di acquisire nuove competenze, utili alla formazione professionale della vostra impresa.

Una scelta di promozione studiata consiste nell’accostare al proprio sito web all’attività promozionale di piattaforme specifiche e consolidate sul mercato in marchi colossi (come ad esempio il sito online di ebay, lo store di Amazon, ecc).

Dovrete stabilire infine la tipologia di spedizione della merce, preferibilmente attraverso un metodo di tracciabilità dei prodotti e ad una garanzia a sicurezza di ogni acquirente. La scelta dovrà ricadere su Poste Italiane o sul servizio offerto dai rispettivi corrieri più conosciuti, sinonimo di per sé di affidabilità e rapidità delle consegne.

Per le transazioni dei clienti sarà indispensabile l’accettazione di carte prepagate come Paypal, Visa, PostePay, Mastercard, ed altri servizi di carte prepagate ricaricabili, un metodo di pagamento sicuro che garantisce la solidità sia al venditore che allo stesso acquirente.

 

ITER BUROCRATICO E REQUISITI ESSENZIALI

  • Possedere un computer
  • Creare un business plan (un piano di lavoro)
  • Possedere un collegamento dati traffico internet
  • Aprire la Partita IVA

Per avviare un’attività commerciale sul web è obbligatoriamente richiesta l’apertura della Partita Iva, con la relativa iscrizione alla Camera di Commercio. Dovrà inoltre essere data comunicazione dell’inizio dell’attività commerciale tramite la presentazione telematica delle pratiche SUAP (ovvero lo sportello unico per le attività produttive) presso la Camera di Commercio.

Dovrete inoltre avere a disposizione la firma digitale, la mail certificata Pec, a valore di raccomandata.



Come Avviare un’Impresa Online ultima modifica: 2017-12-19T10:18:18+00:00 da redazione