Come Diventare Wedding Planner, Requisiti, Corsi, Formazione, Quanto Guadagna

Come Diventare Wedding Planner, Requisiti, Corsi, Formazione, Quanto Guadagna


La figura professionale del wedding planner si occupa dell’organizzazione dei matrimoni, una figura ad oggi in continuo stato di aumento, che ha preso sempre più campo nel nostro territorio.

Nonostante i dati Istat confermino una diminuzione dei matrimoni celebrati, le figure dei wedding planner continuano a prosperare, proprio perché le attuali condizioni di vita odierne permettono una sempre minore disposizione del tempo libero. A fronte di ciò gli sposi più esigenti si servono della figura del wedding planner per una gestione dell’organizzazione del matrimonio completa e totale, nonché come una guida di riferimento per consigli e location.

Quali sono gli iter da seguire per intraprendere la carriera da wedding planner? Cercheremo di scoprire insieme, attraverso questo articolo, tutto ciò che occorre sapere e conoscere.

Requisiti

  • Esperienza
  • Serietà
  • Spiccate doti relazionali
  • Versatilità
  • Disponibilità e flessibilità
  • Estrema attenzione per i dettagli
  • Carisma
  • Educazione, professionalità e cortesia
  • Disponiblità alle trasferte
  • Fessibilità di orari
  • Doti leadership
  • Capacità di supervisone e attitudine al lavoro di squadra
  • Corsi di aggiornamento
  • Presenza alle fiere principali

Il mestiere professionale del wedding planner è quindi sconsigliato alle persone dal carattere chiuso, taciturno, pigro e sedentario, in quanto questa professione richiede una grande energia, con orari spesso tardivi e richieste di trasferte fuori dalla propria sede.



Corsi Didattici e Formazione

La professione di wedding planner non prevede particolari restrizioni e di recente sono sorte numerose scuole per la formazione delle figure professionali, attraverso il rilascio di specifici corsi. Persino alcune università, come la Bocconi con sede a Milano e Bologna, hanno promosso degli specifici indirizzi attrvaerso Lauree e Master in Management e Organizzazione eventi, per una formazione sicuramente più ampia e totale all’interno del mondo di questa professione.

La pratica del wedding planner si acquisisce sul campo, attraverso la pianificazione di tutti gli aspetti dell’evento organizzativo e alla messa in atto delle idee, degli ordini, delle location, degli allestimenti, ecc.

Molti corsi da wedding planner sono presenziati da docenti esperti nel settore, ma tuttavia in ogni evento sottoposto ad organizzazione non dovranno mai essere esclusi tutti i possibili contrattempi, cambi di programma, alternative ed occorrerà quindi un grande spirito di adattamento e versatilità nel ricercare le soluzioni più immediate.

Quanto Guadagna

Il tariffario del wedding planner, una figura professionale con Patita Iva come qualsiasi altro libero professionista, può costare nel totale di un’organizzazione per l’evento del proprio matrimonio dai 1.500 ai 5.00 euro, a seconda della fama e del livello di professionalità maturato nel campo.

Un wedding planner dovrà riuscire ad organizzare tutto seguendo il badget fissato dagli sposi, senza sforare la somma a disposizione, occupandosi anche delle eventuali crisi di ansia della coppia. In altro modo l’organizazione dovrà passare per le scelte sui colori principali, sul tema a cui si ispira il matrimonio, sulla lista degli invitati, la scelta del ristorante, della location, degli addobbi floreali e quelli relativi al centrotavola e aspetto della sala, l’intrattenimento, e molto altro ancora.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi