Provincia Lavoro Cerco Lavoro Come Prendere il Brevetto di Volo

Come Prendere il Brevetto di Volo



Il sogno di volare su aerei, percorrendo e attraversando i cieli del mondo rappresenta un obiettivo professionale comune a diversi soggetti, soprattutto durante il periodo dell’infanzia in cui ci si sofferma a pensare per gioco a quale professione intraprendere da grandi.

Il sogno di diventare un pilota professionale continua ad affascinare un gran numero di cittadini seppur persino il settore delle compagnie aeree risulti ad oggi in forte bilico in conseguenza alla crisi economica e alle proposte economiche di voli low cost promosse online.

Allo stesso tempo la situazione della manutenzione degli aerei e del carburante presente a bordo risulta spesso aggravata dai mancati fondi di sostentamento che dovrebbero essere sempre garantiti da parte delle singole compagnie. Per poter inseguire il sogno di diventare un pilota di aerei occorrerà ottenere il brevetto di volo essenziale.

Attraverso questo nuovo articolo guidato cercheremo di approfondire insieme tutte le procedure da seguire e i relativi iter e requisiti fondamentali che si dovranno possedere per accedere al corso per l’acquisizione del brevetto di volo.

Trattandosi di una professione ad alta responsabilità, alla guida di un mezzo sospeso, ogni pilota dovrà aver eseguito un certo numero di voli alle spalle a garanzia della propria esperienza maturata in precedenza all’assunzione presso qualsiasi compagnia aerea.

 

Qual è la procedura da seguire per prendere il brevetto di volo

Per intraprendere una carriera professionale come pilota di aerei si dovranno innanzitutto ricercare le varie sedi per l’addestramento, presentando specifici requisiti fisici e mentali. Ogni candidato pilota dovrà sottoporsi a specifici controlli medici atti a stabilire l’idoneità fisica e mentale.



I relativi addestramenti previsti saranno specificatamente indirizzati all’esecuzione delle emergenze in volo oltre che al trasporto dei passeggeri e delle specifiche tratte. L’addestramento inziale risulterà quindi particolarmente faticoso, finalizzato alla risoluzione di tutti i possibili problemi che potranno verificarsi una volta in volo.

Attraverso qualsiasi motore di ricerca sarà possibile ricercare le diverse scuole di volo disponibili sul territorio italiano sotto forma di diverse categorie specifiche. In seguito agli accertamenti generali in merito alla presentazione della propria candidatura si dovranno effettuare anche visite mediche cardiache e oculistiche. La vista risulterà un fattore estremamente importante per intraprendere una carriera da pilota.

Il brevetto di volo potrà essere conseguito anche dai soggetti minorenni sotto la presenza certificata di un’autorizzazione da parte dei genitori. Il fattore più importante riguarderà inoltre quello economico poiché, per ottenere il brevetto di volo, occorrerà possedere una modica somma di denaro messa da parte per tale scopo, del valore pari a circa 10 mila euro complessivi.

La durata del corso prevedrà una parte teorica, una parte pratica e un ultimo esame finale per l’ottenimento dell’abilitazione come pilota. Per poter conseguire l’esame finale e mantenere il proprio brevetto di volo si dovranno eseguire un numero minimo di voli, controlli cardiaci ogni due anni fino al 40esimo anno, mentre successivamente le visite cardiache dovranno essere sostenute giornalmente.

Anche la situazione della vista rappresenterà un’altra tappa fondamentale con l’avanzare dell’età alla quale sottoporsi tramite controlli oculistici mirati.




Come Prendere il Brevetto di Volo ultima modifica: 2018-05-10T10:24:41+00:00 da redazione