Tassazione per l’Affitto Casa Vacanze, per Imprese e per Privati, Tassa AIRBN

Tassazione per l’Affitto Casa Vacanze, per Imprese e per Privati, Tassa AIRBN


Quando si possiede una seconda abitazione, che magari è ubicata in una località turistica e non viene utilizzata tutto l’anno, generalmente il proprietario decide di affittarla come Casa Vacanze. Ma come avviene la tassazione?

Tassazione Affitto Casa Vacanze

Innanzitutto, è bene sapere che per affittare il proprio immobile come Casa Vacanze di per sé non sono richiesti chissà quali permessi oppure autorizzazioni. In quanto è sufficiente rispettare sia gli adempimenti fiscali sia i normali vincoli contrattuali previsti dalla Legge.

Sostanzialmente, il pagamento delle tasse dovute all’erario viene stabilito in base in base alla modalità con cui il proprietario affitta il suo immobile, ovvero:

Imprenditoriale

Quindi in quei casi dove le Case Vacanze vengono affittate in modo non occasionale (3 oppure più immobili per volta), per un periodo che può partire da un minimo di 7 giorni fino a un massimo di 3 mesi.

Per poter svolgere questa attività,  è fondamentale che il proprietario assolva ad alcuni obblighi, come:

  1. Munirsi dell‘Autorizzazione del Comune
  2. Compilare il modello Unico, dichiarando nel quadro RL (che corrisponde ai redditi occasionali) il periodo di tempo in cui l’alloggio è rimasto affittato, più precisamente se l’affittuario si è fermato per 30 giorni oppure di più
  3. Comunicare a quanto ammontano gli incassi derivati dagli affitti e il listino dei prezzi

Invece, per quanto riguarda i redditi percepiti è possibile dichiararli in duplice modalità con:



  1. Gli Scaglioni di reddito compilando il Modello Unico e, in base agli scaglioni previsti (i quali per redditi da 0 a 15000 euro hanno un’aliquota al 23%, mentre per i redditi pari o maggiori di 75000 euro questa è pari al 43%), inserire quanto viene percepito all’interno del quadro G oppure F
  2. La Cedolare Secca la quale, sostanzialmente, altro non è che l’equivalente di un’imposta sostitutiva la cui percentuale si può calcolare da un minimo del 10% fino a un massimo del 20%.

Privati

In questo caso il proprietario affitta un unico immobile solo occasionalmente e per periodi di tempo brevi, quindi per questo motivo non solo non occorre un contratto d’affitto (che diventa obbligatorio solo per 30 o più giorni) ma anche il prezzo non è disciplinato da nessuna norma, ovvero le parti possono accordarsi come meglio credono.

Per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi e, di conseguenza la tassazione, il procedimento è relativamente più semplice rispetto all’attività imprenditoriale, in quanto la Legge prevede che:

  • Non è necessario essere in possesso della Partita Iva
  • L’incasso percepito dall’affitto è ridotto del 5% in quanto viene comparato alla rendita castale dell’immobile, la quale a sua volta viene rivalutata al 5%. In altre parole, la somma tassata in base agli scaglioni IRPEF sarà quella che tra i due importi è il più alto.

Che cos’è la Tassa AIRBN

Quando si affittano Case Vacanze per periodi brevi, volendo le tasse si possono pagare anche attraverso un portale web, che in questo campo tra l’altro rappresenta una novità assoluta perché, in questo modo è molto difficile che il proprietario dell’immobile possa evadere.

Infatti, applicando la stessa percentuale della Cedolare Secca che corrisponde al 21%, il pagamento (che avviene immediatamente) entra direttamente nelle casse dell’erario grazie al fatto che se ne occupa proprio il portale web stesso, quindi il proprietario non deve più preoccuparsi di stilare da sé la dichiarazione dei redditi.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi